Cyber Brain

Polo di Innovazione Cyber Brain

ENTE FINANZIATORE: PON «Ricerca e Competitività» 2007-2013, Linea di intervento 4.1.1.4., E.U.

OBIETTIVI GENERALI: Realizzazione di una piattaforma biotecnologica collocata nelle Regioni Campania e Sicilia da dedicare alla neuro-cibernetica, che consentirà a regime lo sviluppo di dispositivi impiantabili e di neuroprotesi per lo studio di varie patologie neurodegenerative.

RISULTATI ATTESI: Il progetto di potenziamento strutturale è volto alla realizzazione di una infrastruttura di eccellenza nel mezzogiorno, di livello internazionale, con l’obbiettivo anche di creare nuovi mercati ancora inesplorati. La struttura, infatti, a regime consentirà l’operatività di un polo di innovazione specializzato nello sviluppo di dispositivi impiantabili e di neuroprotesi che possano acquisire e trasmettere segnali neurali al fine dello studio di varie patologie neurodegenerative. Tali attività saranno strettamente connesse allo studio di protesi cerebrali con forte scala di miniaturizzazione che in modalità wireless saranno utilizzabili per il monitoraggio invasivo di pazienti affetti da patologie cerebrali. Al progetto di potenziamento è stato correlato un organico progetto di formazione che mira alla creazione di figure professionali specializzate nei settori trasversali di operatività del Polo.

PARTNERS: Fondazione NEUROMED, Italia; Fondazione NEURONE, Italia.

RUOLO DELLO IEMEST: lo IEMEST sta costituendo un Laboratorio avanzato di Neuroanatomia destinato al collaudo dei dispositivi elettrocorticografici impiantabili in vivo su cavia e allo studio degli effetti dell’impianto, in particolare per la verifica in vitro, su colture neuronali anche 3D, e in vivo, “post-mortem”, della biocompatibilità e bioassorbibilità dei materiali impiegati. Nel Laboratorio di Neuroanatomia saranno installate le apparecchiature di ricerca avanzate.