Nima Lab

Le Nanotecnologie e i materiali avanzati rappresentano tecnologie altamente abilitanti, le cosiddette KET – Key Enabling Technologies – che stanno portando ad un radicale cambiamento del modo di concepire e innovare prodotti, processi produttivi, servizi e organizzazioni, incidendo su tutti i settori industriali, sulla società e di riflesso sull’ambiente. Secondo la definizione data dalla Commissione Europea sono tecnologie “ad alta intensità di conoscenza e associate a elevata intensità di R&S, a cicli di innovazione rapidi, a consistenti spese di investimento e a posti di lavoro altamente qualificati”. In quanto tali hanno rilevanza sistemica e strategica perché alimentano il valore della catena del sistema produttivo e hanno la capacità di innovare i processi, i prodotti e i servizi in tutti i settori economici dell’attività umana.

L’avanzamento tecnologico è frutto di collaborazioni interdisciplinari in cui, competenze normalmente distanti, si trovano a cooperare per il raggiungimento di obiettivi comuni. In tale ottica lo I.E.ME.S.T. si è dotato di un Dipartimento in cui la convergenza di competenze e professionalità diverse e la condivisione di conoscenze diventano il presupposto fondamentale perché la ricerca possa essere realmente produttiva ed efficace rispetto alle domande di innovazione che provengono dal comparto industriale.

Il Dipartimento NIMA ha un connotato fortemente applicativo, al fine di sperimentare e validare l’utilizzo di materiali innovativi e nanomateriali in settori trainanti quali: ferroviario, trasporti, mobilità, automotive, aeronautico, aerospaziale, navale, biomedicale, costruzioni civili e difesa, architettura e conservazione del patrimonio culturale.

Il Dipartimento ha già all’attivo numerose collaborazioni con Istituti, Università italiane e Imprese, nazionali e internazionali, per lo sviluppo di studi, analisi, attività sperimentali, progettazione, sviluppo, prototipazione, caratterizzazione, validazione e realizzazione di materiali innovativi ed eco-sostenibili.

Il dipartimento NIMA è suddiviso in:

NIMA_VAL
Laboratorio di Validazione e Ageing Test dei Materiali
NIMA_SINT
Sviluppo e Prototipazione dei Materiali
NIMA_CAR
Laboratorio di Caratterizzazione dei Materiali

Assistenza alle imprese nel processo di innovazione attraverso le seguenti attività:

  • Definizione di protocolli di sperimentazione
  • Ottimizzazione di Processi e Prodotti
  • Validazione Comparativa di Prodotti e Processi
  • Definizione di Protocolli d’Invecchiamento multi-parametrico dei materiali
  • Supporto alla Certificazione di prodotto o di processo
  • Test e monitoraggio in sito

La dotazione strumentale del Dipartimento e della rete di laboratori ad esso collegati consente di condurre ricerche negli ambiti sopra descritti e più direttamente coinvolti nell’utilizzo delle KET. Il Dipartimento supporta le aziende interessate ad innovare i loro prodotti attraverso l’adozione delle tecnologie più avanzate, offrendo attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, nonché assistenza per l’accesso a finanziamenti mirati all’innovazione tecnologica.